Ultimissime dal mondo del PokerBUFERA GIUDIZIARIA USA, POKERSTARS RIMBORSA I CONTI DEL CASH POKER

BUFERA GIUDIZIARIA USA, POKERSTARS RIMBORSA I CONTI DEL CASH POKER

Alla riapertura dei siti oscurati dall'FBI è stata disabilitata la modalità cash e avvaite le procedure di rimborso.

Con una e-mail ai registrati Pokerstars.com ha annunciato che, a seguito dei recenti sviluppi giudiziari, non potrà più assicurare i tornei cash poker online. I giocatori di una delle tre poker room coinvolte nello scandalo del riciclaggio di soldi sporchi, con annesso arresto di dirigenti, potranno ora seguire sempre online una procedura per ottenere indietro i soldi dai conti. La stessa Pokerstars preannunci un ingolfamento del traffico per riottenere indietro il denaro, in quanto centinaia di migliaia di giocatori aspettavano da settimane questa possibilità. Resta ancora da chiarire quando Full Tilt Poker e Absolute Poker avvieranno a loro volta le procedure di rimborso dei conti cash.

Pubblicato il 27 Aprile 2011 da La Redazione

Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

 

Mappa del sito