Ultimissime dal mondo del PokerISILDUR1, ARRIVANO I GUAI CON IL FISCO

ISILDUR1, ARRIVANO I GUAI CON IL FISCO

Viktor Blom potrebbe pagare 150 milioni di dollari.

Rilevare la propria identità forse non è stato un grandissimo affare. Il Fisco svedese infatti ha annunciato che indagherà sulle poker room e sui giocatori pro del proprio Paese. L'annuncio è arrivato non appena è stata rivelata l'identità di Isildur1. Viktor Blom, il giovane che si celava dietro quel nickname che ha mosso milioni e milioni di dollari partendo con 2000 euro, secondo indiscrezioni, potrebbe essere costretto a pagare ben 150 milioni di euro in tasse. E le brutte notizie non finiscono qui. Da quando Viktor si è messo a giocare con la casacca di Pokerstars avrebbe già perso mezzo milione di dollari.

Pubblicato il 14 Gennaio 2011 da La Redazione

Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

 

Mappa del sito